La Notte della Rete

Come detto l’altro giorno: domani 6 Luglio 2011 si voterà la delibera dell’Agcom per metterla nelle condizioni di chiudere arbitrariamente dei siti se viene ipotizzato una violazione del copyright. Il web si mobilita e anche Webnology non è da meno. Agorà Digitale ha organizzato una serata a Roma per protestare contro una decisione che renderebbe l’Italia più simile alla Cina in senso negativo. Alla serata parteciperanno una serie di personaggi politici di destra e di sinistra, giornalisti, personaggi dello spettacolo e Richard Stallman. Inoltre hanno dato il loro sostegno diverse associazioni e alcuni grandi media nazionali (tra cui il Corriere della Sera, La Stampa, la Rai e Sky).

Speriamo veramente che si torni indietro e si eviti una decisione antidemocratica e priva di ogni fondamento. Nella rete sicuramente qualcuno compie degli illeciti, ma questi devono essere perseguiti dalle forze dell’ordine!

 

 

 files/files/

2 Commenti per “La Notte della Rete”

Inserito: 05/07/2011 23:15

[…] Come detto l’altro giorno: domani 6 Luglio 2011 si voterà la delibera dell’Agcom per metterla nelle condizioni di chiudere arbitrariamente dei siti se viene ipotizzato una violazione del copyright. Il web si mobilita e anche Webnology non è da meno. Agorà Digitale ha organizzato una serata a Roma per protestare contro una decisione che renderebbe l’Italia più simile alla Cina in senso negativo. Alla serata parteciperanno una serie di personaggi politici di destra e di sinistra, giornalisti, personaggi dello spettacolo e Richard Stallman. […] Leggi l'articolo completo su Webnology […]

Inserito: 06/07/2011 05:15

[…] Visita il sito saitfainder oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista […]

Commenta