W3C web platform, la fonte per essere al passo con le tecnologie web

Stare al passo con l’evoluzione delle tecnologie legare al Web non è sempre semplice. Certo si può andare direttamente sulla documentazione del W3C e leggersi le DTD e la documentazione tecnica, ma spesso si tratta di documenti di difficile comprensione anche per chi è del mestiere. Così il W3C, assieme ad altri grossi nomi dell’internet come Adobe, Facebook, Google, Microsoft, Mozilla, Opera e Nokia, hanno deciso di dar vita ad un wiki che comprende tutta la conoscenza in maniera fruibile, aggiornata e affidabile.

Il sito Web Platform Docs si compone quindi di documentazione dettagliata sulle tante tecnologie utilizzare nello sviluppo web, best practices per l’uso di queste tecnologie, lo stato delle varie standarizazioni e l’implementazione nei vari browser.

Il sito è un wiki e ha fondi e personale per monitorare e mantenere il suo contenuto, che significa che le informazioni rimarranno accurate ed aggiornate.  Tutto il materiale è liberamente consultabile e dotato di licenza creative common per incentivare la condivisione della conoscenza e il suo riuso.

“Da anni avremmo bisogno di un sito come Web Platform Doc”, afferma Lars Erik Bolstad di Opera Software. “Gli sviluppatori web spesso hanno difficoltà a trovare informazioni accurate su tutte le nuove tecnologie che hanno bisogno di conoscere. Avere un sito affidabile che le raggruppa tutte farà risparmiare molto tempo.”

Il W3C agirà come curatore del sito e tutti i soggetti coinvolti sperano che tutta la community del web si farà avanti per aiutare a mantenere e a migliorare il contenuto. Nelle versioni future Web Platform Docs sarà espansa per fornire strumenti di programmazione e risorse per educatori per aiutarli nell’organizzare corsi relativi al web e così via.files/files/

2 Commenti per “W3C web platform, la fonte per essere al passo con le tecnologie web”

Inserito: 09/10/2012 09:15

[…] Stare al passo con l’evoluzione delle tecnologie legare al Web non è sempre semplice. Certo si può andare direttamente sulla documentazione del W3C e leggersi le DTD e la documentazione tecnica, ma spesso si tratta di documenti di difficile comprensione anche per chi è del mestiere. Così il W3C, assieme ad altri grossi nomi dell’internet come Adobe, Facebook, Google, Microsoft, Mozilla, Opera e Nokia, hanno deciso di dar vita ad un wiki che comprende tutta la conoscenza in maniera fruibile, aggiornata e affidabile. […] Leggi l'articolo completo su Webnology […]

Inserito: 10/10/2012 05:16

[…] Visita il sito saitfainder oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista […]

Commenta