Giocare a Burraco online con qualsiasi dispositivo

Di solito su questo blog non si vedono markette, ma questa volta farò un eccezione perché vado a parlare di un progetto di mia realizzazione! Si tratta della possibilità di giocare online e gratis a Burraco dal proprio browser web 😀

Giocare a burraco online da PC, Mac e Android

Giocare a burraco online da PC, Mac e Android

Continua a leggere »

3 commenti »

Volunia fail, la grande illusione del web italiano

Per fare il secondo articolo avrei voluto aspettare di provare Volunia, ma ancora non mi è stata data la possibilità. In ogni caso in pochi giorni la grande speranza del web italiano è diventata una specie di barzelletta. Se ne continua a parlare ancora un po’, ma è ormai evidente che siamo di fronte a un aborto che non andrà da nessuna parte. Peccato. Continua a leggere »

1 commento »

Chiude Splinder, è l'epilogo di una storia triste

Splinder è un pezzo della storia del web italiano. Tra due mesi chiuderà perché i proprietari non hanno saputo minimamente gestire e far crescere un servizio che un tempo era molto apprezzato lasciandolo completamente allo sbando. Continua a leggere »

4 commenti »

Per montare un router Wi-Fi ci vuole il tecnico

Quando i nostri parlamentari non hanno proprio nulla da fare, e sembra che capiti spesso, si inventano qualche leggina per fare un favore agli amici. In questo contesto continua a prendere forma l’assurdità di istituire un albo per gli installatori di apparecchiature di rete perché questi sarebbero gli unici a poterlo fare legalmente. Mi compro il router Wi-Fi al supermercato e devo chiamare un tecnico e pagarlo profumatamente per attaccare due cavetti e inserire una password? Continua a leggere »

1 commento »

Consenso informato per i Cookies?

L’Unione Europea ha deciso che dal 25 Maggio prossimo tutti i siti che fanno uso di cookie per salvare del dati devono chiedere esplicita autorizzazione all’utente per informarlo che viene in qualche modo tracciato. Una scelta fuori da ogni logica che difficilmente sarà applicabile. Continua a leggere »

1 commento »

Wi-Fi libero in Italia!

Chi lo avrebbe detto? Per un breve periodo di tempo l’Italia sarà un paese in cui l’accesso tramite Wi-Fi pubbliche sarà completamente privo di regolamentazione. Poi ci sarà una nuova legge, ma c’è da credere che sarà molto più ragionevole di quella ideata da Pisanu ai suoi tempi.

Continua a leggere »

1 commento »

Arriva la posta di Facebook

Facebook lo conosciamo tutti come il social network più famoso e più grande. Da qualche tempo però sta cercando di mutare forma per trasformarsi da semplice social network ad un qualcosa che ci sia utile durante tutta la giornata. Non più semplice appuntamento giornaliero per scrivere di sè e leggere degli altri, ma uno strumento utile in tutti i contesti.

Un percorso simile l’ha fatto Google. Da semplice motore di ricerca è diventato un qualcosa che offre decine di servizi utili come la mail, i documenti online, la chat, ecc… E adesso i due cominciano a sovrapporsi: Facebook ha annunciato di lanciare in futuro un servizio di eMail. In realtà è una cosa più complessa che permette di interagire con le altre persone attraverso diversi canali (mail, chat, SMS). Una piccola evoluzione nel mondo della comunicazione, quel tanto differente da poter far parlare di sè e non essere uguale a GMail o altri.

E’ di questa settimana anche la polemica di Google per il fatto che Facebook permette l’importazione dei contatti da Google, ma per Google non è possibile fare il contrario. Insomma i due sono ai ferri corti.

Non so che esito possa avere questo scontro tra titani. Spero solo che avremo dei servizi sempre migliori.files/files/

Commenta »

Choice Screen… è servito a qualcosa?

Lo scorso Marzo la Commissione Europea ha obbligato Microsoft a introdurre il Choice Screen, cioé una finestra che permette di dare all’utente di l’informazione che esistono delle alternative al preinstallato Internet Explorer. Tutta la vicenda era scaturita da una denuncia di Opera ed aveva trovato un riscontro a livello europeo. Ora che sono passati 6 mesi possiamo provare a trarre qualche conclusione.

Continua a leggere »

Commenta »

Attentato a Belpietro, ancora colpa di Internet?

Ok, ci risiamo! L’avete letto ovunque: c’è stato un tentativo di andare a colpire Maurizio Belpietro direttore di Libero. In pratica la scorta ha individuato casualmente un uomo armato nel condominio in cui vive il direttore facendolo scappare. E la colpa è… di Internet!? Continua a leggere »

Commenta »

Post BlogFest 2010

Eccoci tornati da Riva del Garda e dalla BlogFest 2010. Ci siamo divertiti tanto, incontrato persone interessanti e AlterVista ha portato a casa un po’ di premi. Continua a leggere »

1 commento »

Successiva »