2. Prison Sex + Traduzione

Album Undertow
Durata 4:56

It took so long to remember just what happened.
I was so young and vestal then,
You know it hurt me,
But I’m breathing so I guess I’m still alive
Even if signs seem to tell me otherwise.
I’ve got my hands bound,
my head down, my eyes closed,
And my throat wide open.

Do unto others what has been done to you

I’m treading water,
I need to sleep a while.
My lamb and martyr, you look so precious.
Won’t you come a bit closer,
Close enough so I can smell you.
I need you to feel this,
I can’t stand to burn too long.
Released in this sodomy.
For one sweet moment I am whole.

Do unto you now what has been done to me.

You’re breathing so I guess you’re still alive
Even if signs seem to tell me otherwise.
Won’t you come just a bit closer,
Close enough so I can smell you.
I need you to feel this.
I need this to make me whole.
There’s release in this sodomy.
For I am your witness that
Blood and flesh can be trusted.
And only this one holy medium brings me peace of mind.

Got your hands bound, your head down,
Your eyes closed.
You look so precious now.

I have found some kind of temporary sanity in this
Shit blood and cum on my hands.

I’ve come round full circle.
My lamb and martyr, this will be over soon.
You look so precious.


Prigione Sesso

Traduzione di Pierluigi Sabato

È passato troppo tempo per ricordare appena quello che è successo.
Ero così giovane e vergine allora,
mi fa tanto male,
ma respiro quindi suppongo di essere
ancora vivo
anche se i segni sembrano dirmi
il contrario.
Avevo le mani legate,
la testa giù, gli occhi chiusi,
e la gola completamente aperta.

Fai agli altri quello che è stato
Fatto a te

Mi tengo a galla,
ho bisogno di dormire un po’.
Mio agnello e mio martire,
sembri così prezioso.
Perché non ti avvicini un po’ di più,
abbastanza perché io possa annusarti.
Ho bisogno di farti provare questo,
non posso stare a bruciare ancora.
liberato da questa sodomia.
Per un dolce momento mi son sentito compiuto.

Faccio a te ora quello che è stato
Fatto a me.

Stai respirando perciò suppongo
Tu sia ancora vivo
Anche se i segni sembrano dirmi
Il contrario.
Perché non ti avvicini un po’ di più,
abbastanza perché io possa annusarti.
Ho bisogno di farti provare questo.
Ho bisogno di questo per sentirmi compiuto.
C’è una liberazione in questa sodomia.
Sono la tua testimonianza che
sangue e carne possono dare speranza.
E solo questo sacro mezzo
Riappacifica la mia anima.

Le mani legate,la testa
Giù, gli occhi chiusi.
Sembri così prezioso ora.

(Mostrami qualcosa
pensavo di farla finita
pensavo di poter lavar via
le macchie
pensavo di poter rompere il circolo
scivolando nella tua pelle,
la tua resa fu così dolce
diventammo uno
io diventai il mio terrore e tu
il mio prezioso agnello e martire.)

Ho raggiunto una temporanea
sanità mentale grazie a questa
merda, sangue e sperma sulle mie mani.

Ho ripreso da capo
mio agnello e martire, finiremo
presto.
Sembri così prezioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *